E’ di ieri la decisione di scorporare Tim da Telecom , dopo la fusione di un paio di anni fa.

La notizia a quanto pare lascia presagire uno scenario immediato di vendita di Tim vendita di Telecom (infrastruttura ) e creazione di una media Company ( termine di moda oramai in borsa ).

Da queste mosse si comprende la scarsa lungimiranza di coloro che gestiscono le più grandi aziende italiane : vendono l’unica parte buona ( da tutti Tim viene riconosciuta come la gallina dalle uova d’oro ) per creare un’azienda senza sostanza , che venderà in pratica solo fumo.

Ovviamente l’acquisto di Tim sarà appannaggio di operatori esteri: qualcuno mi spieghi come mai siamo il paese con il maggior numeri di telefonini / abitante e non abbiamo quasi più un gestore di telefonia mobile nè mai abbiamo avuto un produttore di telefonini decente …

Chi vivrà , vedrà …