Bill GatesBill Gates ha deciso di lasciare la Microsoft nel 2008 per ritirarsi e dedicarsi a tempo pieno alla sua fondazione, la Bill & Melissa Foundation.

La notizia non sorprende più di tanto in quanto più di una volta Gates aveva manifestato la volontà di ritirarsi per dedicarsi ad altre attività dopo aver compiuto 50 anni.

Certamente, le attività della sua fondazione sono encomiabili e ne fanno uno degli uomini più generosi del mondo visto le ingenti quantità di danaro versate ogni anno dalla fondazione in opere umanitarie , ma nello stesso tempo mi chiedo :

queste opere meritevoli hanno lo stesso valore se fatte dal ceo di un’azienda che ha sistematicamente agito in regime di monopolio di cui spesso ha abusato ?

Quello che mi chiedo in sostanza è :

se in affari schiaccio gli avversari grazie al monopolio della mia azienda e con gli enormi guadagni faccio beneficenza, eticamente sono una persona valida ?